Giampiero Scussel ci ha lasciato.

24/01/2018

Spiace comunicare la scomparsa dell'amico Giampiero Scussel, il simpatico e generoso nostro Amico (LNI Milano) che volle donare alla Sezione la sua bella imbarcazione "Garbì".

Garbì

Purtroppo non potrà quindi essere presente il giorno in cui, a lavori terminati, la barca sarà restituita al suo elemento, per l'utilizzo da parte dei nostri Soci, scopo principale per il quale la donazione è stata accettata.

Quel giorno sarà ancora lontano ma finalmente i lavori sono iniziati con un bel progetto: a bordo stanno lavorando, oltre ad alcuni nostri volontari, persone seguite dall'associazione "Pegaso", curatrice di un progetto finanziato dalla Regione Toscana, con la compartecipazione della Provincia e del Comune di Livorno, oltre che della ASL, per il reinserimento lavorativo di persone assistite da quest'ultima; partecipano anche ragazzi seguiti dalla associazione "Inverti la Rotta", ragazzi messi alla prova dal Tribunale dei Minorenni.

Il lavoro di restauro, seguito dal mastro d'ascia Battista Bello, è stato suddiviso in 5 fasi e la prima, lo smontaggio delle parti da rimuovere e la copertura dell'imbarcazione, sta terminando. Le successive saranno calendarizzate in corso d'opera. In autunno dovremmo essere ad un buon punto.

Sarà certamente data opportuna risonanza al varo, con una cerimonia alla quale inviteremo certamente i familiari dell'amico Giampiero.

 

Breve nota biografica:
Giampiero Scussel, figura centrale per quanto riguarda le sigle di Goldrake in Italia.Nel 1978 lo troviamo infatti a ricoprire l'incarico di direttore artistico della Fonit Cetra, mentre in precedenza era stato direttore artistico della EMI e scopritore di talenti come Francesco Guccini, Alan Sorrenti e I Nomadi. 
Ricoprendo il medesimo ruolo nella casa discografica della Rai, il suo compito è quello di risollevarne le sorti potenziando il repertorio dei cantanti già sotto contratto come Sergio Endrigo o i New Trolls e sfruttare questo nuovo lucrativo business delle sigle delle serie TV. È lui in persona che coinvolge quasi per caso il musicista, arrangiatore e produttore Vince Tempera e il paroliere Luigi Albertelli nella realizzazione delle sigle di Atlas Ufo Robot.

 
 
 
© Copyright 2009-2018 Lega Navale Italiana - Sezione di Livorno - Codice Fiscale e Partita IVA 80013370491
Spianata del Molo Mediceo 12/A - Livorno - Tel. 0586 896567 - Cell. 331 7078796 - e-mail livorno@leganavale.it Per Contattarci
Torna alla pagina iniziale Stampa questa pagina Modifica questa pagina Condividi questa pagina su Facebook
Orario Segreteria
  • lunedì: 930 / 1230
  • mercoledì: 930 / 1230
  • venerdì: 1600 / 1900
  • sabato: 930/1230